Visualizzazioni totali

lunedì 28 febbraio 2011

Quello che non mi piace

Amo l'eleganza sposata alla semplicità.
Quello che il più delle volte trovo degno di nota è lo stile senza grandi pretese.
Sono una di quelle donne che continua a credere che il massimo dei colori indossabili sia tre, che non sopporta accostamenti eccessivi anche se fanno tendenza.
Quello che non mi piace:

- L'abbinamento nero-marrone.
Per marrone intendo il testa di moro, quello scuro scuro.
Trovo carino invece il cuoio o cammello che tanto scuro non è, ma sempre a piccole dosi.

- Le gambe con le calze velate, le decoltè e i cappottini che non fanno intravedere cosa si indossa sotto, e per giunta in pieno inverno.
Non so se mi sono spiegata bene. Ultimamente, anche nelle sere più gelide, vedo ragazzine agghindate in maniera poco consona, con queste gambette infreddolite e scarpe demodè che tutto sono tranne che guardabili.

- La commistione di decine di colori.
Certa gente sembra essersi buttata nell'armadio. In alcuni casi è davvero un reato.

- I falsi.
Odio le borse false. Non c'è niente di più trash.
Per essere alla moda o eleganti non è necessario avere capi o accessori firmati.
La differenza sta nel modo di portare le cose, non nel prezzo.

- I cloni-fashion.
Si porta una cosa e tutte lì a cercarla disperatamente.
Non nego di essere vittima del fenomeno, ma cerco di limitarlo.
Certo prendere spunto e farsi ispirare è in fondo quello che facciamo tutte anche aprendo un blog che parla di moda, ma copiare incondizionatamente mi sembra, in certe occasioni, una mancanza di personalità.

- Le scarpe (col tacco) scadenti.
Ecco questa potrebbe sembrare una contraddizione in termini, però ha un suo perchè.
Mi imbatto spesso in ragazzette con tacchi vertiginosi e storti. Si vede lontano miglia che il passo è cadenzato dal tentativo di non slogarsi una caviglia.
Magari per comprare 3 paia di scarpe da 10euro l'una, non ne comprano uno di manifattura migliore.

- Le donne di una certa età vestite ragazzine.
Una tristezza infinità. Ogni età ha la sua bellezza. C'è il periodo borchie e zeppe, e il periodo trench e perle.

- I chili di più portati senza dignità.
Io non sono perfetta, nè tanto meno mi definirei magra.
Con la bilancia alterno periodi di amore puro a periodi di indifferenza calcolata.
Quando quest'ultimi si manifestano (il più delle volte) certe cose non le metto per pubblica decenza.
Una donna per essere bella e di classe deve saper portare con stile quello che la natura le ha donato. Senza forzature e senza rotture di specchi.

Mi aiutate ad aggiornare la lista? Cosa non vi piace?

17 commenti:

  1. molte di queste cose non piacciono neanche a me! i falsi, le scarpe ultracheap, i chili in più strizzati in minivestiti.
    per quanto riguarda "le donne di una certa età", beh credo che non sia l'età anagrafica quella che conti davvero. l'importante è sentirsi bene con quello che si indossa. certo, ne faccio anche un discorso egoistico: insomma, se a 50 (e più) anni vorrò ancora vestire alla moda (senza esagerazioni è chiaro) lo farò.

    altre cose che non mi piacciono? i collant color carne (MAI!!), le mini in denim (soprattutto quelle inguinali e portate coi tacchi alti), il trucco eccessivo (soprattutto la matita per le labbra scura con rossetto chiaro...che orrore!), lo smalto consumato e mangiucchiato, le pellicce vere, la profusione di loghi.

    RispondiElimina
  2. bella lista!

    aggiungerei le pellicce vere, i collant o i leggings bianchi e certi cappelli veramente orrendi


    ahahha

    C:


    http://moneygonefor.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Sono assolutamente d'accordo con te! Nemmeno io sopporto tutte queste cose! Tranne forse l'accostamento nero-marrone... In alcuni casi devo dire che non lo trovo malvagio...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Myriam@ Per quanto riguarda l'età forse ho sbagliato a esprimere il pensiero. Nel senso che, anche a 50anni uno può vestire alla moda, ma rispettando uno standard di vestiti appropriato.
    Dai ci sono 50enni oscene in giro, e con fisici anche poco attraenti, vestite come non si sognerebbe neanche una 20enne.
    Ps. le calze color carne per me non esistono neanche. Le odio profondamente.

    RispondiElimina
  5. Myriam@ dimenticavo.... ma perchè ancora c'è gente che usa le labbra chiara e la matita scura?
    quoto anche le mini... anche se d'estate le uso spesso...

    RispondiElimina
  6. notsochiara@ i leggins bianchi? oddio ancora non ho avuto l'"onere" di beccarne in giro.

    RispondiElimina
  7. Fanni@ lo propongo molti stilisti, ma per gusto prettamente personale, non amo il nero-marrone nei vestiti. Forse una borsa marrone con un vestito nero... ma anche solo a pensarlo... mmmm...

    RispondiElimina
  8. ciao alexis in molte cose la penso come te ... tranne che per i tacchi ... io cammino tutta storta anche con le scarpe di 300 euro ... sarà un fatto di abutadune ... bacione tesoro

    RispondiElimina
  9. Alexis xose sacrosante!!
    Aggiungerei solo due piccoli dettagli. Lo smalto sbeccato (si fa così presto a toglierlo)!
    E il trucco pesante. Nel senso:
    -o occhi
    -o bocca
    Non entrambi, pesantemente, con mille colori.

    Per il resto!
    La penso in modo identico a te!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Ho appena visitato il tuo blog, mi piace tantissimo! Ti seguo con Google! Se ti va fai un salto sul mio blog, mi farebbe piacere se volessi seguirmi o lasciare un commento!
    Un bacio
    Thaissa
    http://thacomtudo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. gran bel post Alexis, un modo per farti conoscere! complimenti per la nuova grafica, questo tuo spazio mi piace sempre di più!

    RispondiElimina
  12. Ciao! allora la collana personalizata con il tuo nome dipende dal modello che vuoi, io ho scelto quello in oro 18k senza svarovski, costa €50 e se vuoi la scatolina sono più 4€. spedizione gratuita. Poi ci sono anche in oro 14k, argento che costano di meno... L'ho vista parecchie volte sul collo delle blogger più famose e mi sono innamorata, carina, no?
    Baci baci, Alinne


    www.alinnestyle.com


    .

    RispondiElimina
  13. è infatti! per essere alla moda non significa necessariamente indossare solo i capi firmati. Io per esempio cerco di far vedere sul mio blog le opzioni carine e poco costose e che possono essere trovate da tutte online, tipo dei siti, Boohoo.com, newlook.com, forever21.com, asos.com . Certo, ogni tanto, certi capi firmati non fanno male a nessuno, anzi!
    Per esempio, una cosa che non mi piace ed va molto di moda,è il pantalone zampa di elefante ,non fa per me, non mi sta molto simpatico fino a adesso...
    baci Alinne


    www.alinnestyle.com


    .

    RispondiElimina
  14. oltre alla tua lista, che approvo in pieno aggiungerei anche le ragazzine di 16 anni che si atteggiano a grandi dive (con comportamenti poco consoni) e i cappelli che ,personalmente, NON SOPPORTO!!!

    RispondiElimina
  15. Claudia@ Davvero non ami i cappelli? Io ultimamente ho una vera e propria mania!!!
    Ne comprerei a quantità industriali!

    RispondiElimina