Visualizzazioni totali

lunedì 24 settembre 2012

METTI UNA SERA A CENA CON UNO PSICHIATRA.

Questo è uno di quei periodi squassanti emotivamente, dove l'unica cosa in grado di mettermi allegria è la pausa caffè con annessa sigaretta. Il mio ritorno alla civiltà è previsto per il periodo Natalizio, cioè giusto in tempo per mettere su quei 5 chili di panettone.
Visto il mio livello di nebulosità mentale-mnemonica dopo le innumerevoli ore passate sui libri, sabato scorso si è deciso di andare a cena fuori con amici.
Una buona bottiglia di vino, tante risate e il tepore tipico di quelle serate intime, quelle che ti rimettono in pace con il mondo. O che almeno dovrebbero.
Si, perché se a questa riunione conviviale si aggiunge uno Psichiatra, le cose potrebbero andare diversamente. Ve lo dico per esperienza personale.



Quella sera, tra i gaudenti banchettanti c'era una persona deliziosa, amica di amici.
Devo chiarire che  il mio modo di valutare le persone si basa su criteri semplicissimi e consolidati negli anni: il primo impatto, la stretta di mano, gli occhi negli occhi e soprattutto l'attenzione.
Una persona deve essere attenta se parlo e, quanto meno, deve ricordarsi come mi chiamo.
Questa persona deliziosa, quando parlavo sembrava interessata, attenta e soprattutto sembrava fare domande pertinenti nonostante il tasso alcolemico. Mi aveva fatto una bella impressione, ecco.
Dopo aver sciorinato espedienti sulla mia vita, raccontato e ricordato di aneddoti simpatici e non, scopro con piacere-orrore che questa persona fa lo psichiatra.
E' che ci sarà di male, penserete voi. Nulla, a parte il fatto che in meno di tre ore avesse più risposte lui su di me e sulle domande che mi pongo da una vita.
Lo so: è uno psichiatra, la psiche umana è il suo mestiere, per fortuna che ci sono persone così e via dicendo.
Ma insomma passatela voi una serata con uno che ti versa il vino, che ride alle tue battute e poi puff... ti fa la Diagnosi. Uno che sa cosa ti tormenta e cosa ti rende felice (a parte le borse, sia chiaro).
E' spiazzante. Soprattutto quando ha ragione, quando con pochissime e semplicissime parole ti descrive alla perfezione. E tu che pensavi di essere complicata...
Tutto questo per comunicarvi che non è una leggenda metropolitano: gli psichiatri passano il tempo ad analizzare le persone con cui interloquiscono, ebbene io posso dirvi  di SI. Diciamo pure che un'idea se la fanno.


P.S. Se vi state chiedendo qual è la diagnosi, vi comunico che la prognosi è ancora riservata.
Insomma ci stiamo lavorando.
P.P.S.S. Se vi state chiedendo perché non ho partecipato alle  mille miglia sfilate a cui sono stata invitata, la risposta è quella di cui sopra. Il mio Psichiatra ha ritenuto non fossi emotivamente pronta.
Kiss

18 commenti:

  1. mi sa che il problema non è incontrare uno psichiatra ma incontrarne uno bravo. io conosco tante persone che studiano psicologia e scienze dell'educazione ma poi hanno preso un bel rimandato all'esame di empatia! =D

    RispondiElimina
  2. Incontrare uno psichiatra semi-sconosciuto è una cosa, avere un amica psicologa è un altra!!! Quest'ultimo è il mio caso: non ti dico che stress essere continuamente analizzata!!!

    RispondiElimina
  3. ...uno psichiatra...interessante! Mi piacerebbe esser un pò studiata! :)

    RispondiElimina
  4. con me uno psichiatra avrebbe tanto gran lavoro da fare!!

    RispondiElimina
  5. e vabbè, ti sei fatta una seduta aggratis!

    RispondiElimina
  6. ho un amico che lo fa di mestiere e dice sempre che non lo farebbe mai per gli amici perchè non sarebbe obiettivo... peccato perchè qualche seduta mi servirebbe in questo periodo!

    RispondiElimina
  7. ...mi inquieta ed affascina al tempo stesso come un perfetto estraneo possa "snocciolare" perle su come siamo con precisione quasi matematica... sono d'accordo con Bri, seduta gratis... :)

    un bacio tesoro!

    Angela

    RispondiElimina
  8. Simpaticissima :D Mah...mai sperimentato un'avventura dell'altro mondo come questa! :P Avrò mai il piacere?

    xxx
    xxx
    http://follementefashion.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. molto interessante come incontro. curiosa di leggere gli sviluppi!

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  10. Ciao cara!Molto interessante questo post!
    Passa da me se ti va!mi farebbe molto piacere,sei stata la mia 100 follower, ci siamo un po'perse per strada!
    Un bacio,Elle

    http://redischic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. ahahah! direi una serata illuminante.... ;))))

    RispondiElimina
  12. Ahah Ale mi sei mancata :) Come stai? Studi come una pazza?? Su su!
    E comunque, non sarò uno psichiatra, ma a me sembri già perfetta così! Non stare a farti mille domande, ma piuttosto fatti una bella e sana merenda :D Eheh
    Ti abbraccio tesoro <3


    Anna

    RispondiElimina
  13. Ciao mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi dei miei fiocchetti per il cellulare.
    http://glamoursere1.blogspot.it/2012/10/fiocchi-cellulare.html

    Un bacio

    RispondiElimina
  14. I love the post and your blog! Have a good weekend:)

    http://theprintedsea.blogspot.de/

    RispondiElimina
  15. parlare con uno psichiatra ha fatto bene anche a me tempo fa...con poche semplici parole è riuscito a farmi rivedere il sole <3
    ps. nuova follower...se ti va passa da me, Baci Baci

    RispondiElimina
  16. ciao, ho trovato il tuo blog tramite un blog che seguo, molto carino complimenti! nuova follower, se ti va ti aspetto da me,

    bacio jexika

    http://deliciousmakeupfashion.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Ciao ti invito a visitare il mio blog e la mia pagina facebook....
    Fammi sapere cosa ne pensi! <3
    http://namelessfashionblog.blogspot.it/
    http://www.facebook.com/NamelessFashionBlog
    Potremmo fare uno scambio di like/follow se ti va!

    RispondiElimina